fbpx

Tag Acqua

“TRIACAL” – Elimina il Calcare che Ti Circonda

Scenario

L’acqua è indispensabile ma il calcare è una vera ossessione; incrosta le tubature dei lavandini, danneggia gli elettrodomestici, scolorisce la biancheria, fa spendere soldi per l’acquisto di prodotti “anti-calcare”, rovina la caldaia, provoca un consumo maggiore di energia e le vostre bollette sono più salate del dovuto.

Con “TRIACAL” si dice addio al calcare; dal momento dell’installazione si evitano le incrostazioni di calcare nelle tubature e nei terminali di arrivo dell’acqua (rubinetti, elettrodomestici, caldaie) attivando di fatto anche una fase di pulizia sul pregresso.

Premessa

Il problema della formazione (e relativa eliminazione) delle incrostazioni calcaree dentro le condutture d’acqua ed in particolare degli scambiatori di calore è da sempre un tema piuttosto controverso per i ricercatori. Il mercato offre diverse soluzioni che potremmo suddividere principalmente in due gruppi: metodi chimici e metodi fisici.
A metà strada si potrebbero collocare gli addolcitori con resine a scambio ionico ed anche i sequestratori dei cristalli precipitati tramite l’iniezione di polifosfati: certamente al metodo chimico appartiene la decalcificazione con attacco di acidi. In ogni caso i trattamenti chimici vanno visti con sospettosa cautela se non altro perché implicano il problema dei problemi: lo smaltimento dei prodotti di reazione.
Quando, poi, i trattamenti chimici sono applicati alle acque per uso umano, ai problemi ambientali vanno aggiunti quelli salutistici: basti pensare agli ioni Na+ che sostituiscono gli ioni Ca++ e Mg++ nelle acque addolcite con le resine cationiche. (anche se le concentrazioni sono modeste, chi ne fa uso deve sapere che il Sodio se lo ritrova anche quando si prende un caffè).
Tra i metodi fisici ti ricordiamo invece gli osmotizzatori, che regnano incontrastati nel campo della dissalazione, e si stanno imponendo anche nei piccoli impianti ad uso industriale con macchine compatte ed affidabili, che comunque hanno dei costi sostenuti e della manutenzione da fare.

TRIACAL è il risultato di un brevetto internazionale, ed è un prodotto che si avvale della Forza di Lorentz, il cui nome è dovuto dal cognome del fisico olandese che ha studiato, catalogato e pubblicato gli effetti della forza subita da una carica che si muove in un campo magnetico e in un campo elettrico.

Installazione

A causa delle piccole dimensioni, è sufficiente uno spazio libero di soli 10 cm sulla lunghezza del tubo per montare il prodotto anti-calcare. L’installazione può avvenire su qualsiasi tipo di tubo, come PVC, rame, tubo flessibile e acciaio (zincato). Con un diametro da 12 mm a 42 mm. Non c’è bisogno di un idraulico con formazione specifica.

Il caso espresso in figura riguarda una villetta a 2 piani; il dispositivo è stato inserito prima della ramificazione del tubo primario di alimentazione e dopo i sistemi di filtraggio che il proprietario ha voluto installare contro la carica batterica, essendo l’abitazione ubicata in periferia rispetto al centro urbano di riferimento.

Per Dettagli premi qui

Certificato di Qualità

“TRIACAL” è realizzato in materiali di grande qualità, ciò significa che funziona a “vita” e non richiede manutenzione. Tuttavia il prodotto ha una garanzia di dieci anni.

Come funziona

“TRIACAL” utilizza una speciale tecnica basata sulla ceramica gadolinio, che realizza un campo forte in un alloggiamento compatto. Ecco perché questo piccolo e potente dispositivo può essere facilmente installato in quasi ogni spazio. Il sistema si compone di due moduli di magneti potenti integrati. L’abbinamento dei due moduli garantisce prestazioni ottimali. Delle ricerche dell’acqua hanno dimostrato che l’acqua racchiude delle microparticelle con un complesso di molecole d’acqua collegate tra loro. Questo complesso di molecole d’acqua collegate tra loro fa in modo che una microparticella non si leghi al calcare sciolto dell’acqua. Di conseguenza, il calcare si deposita sulle tubature e sugli elementi riscaldanti. “TRIACAL” produce una frequenza che provoca una disarmonia nella frequenza interna della molecola d’acqua che libera la microparticella. In seguito, la microparticella diventa il punto focale del legame con il calcare. L’apparecchio deve sottostare a standard e requisiti rigorosi per garantire il rilascio delle microparticelle. Il campo magnetico, ad esempio, deve essere 100 milioni di volte più potente per ottenere l’effetto desiderato sulle molecole di H2O. La formazione dei depositi di calcare è impedita dal cambiamento della struttura dei cristalli e dei minerali. Da notare che questo prodotto favorisce la sostenibilità ambientale in quanto si collega un risparmio indotto sul consumo di acqua.

Limiti

“Viene garantito questo potentissimo funzionamento su una lunghezza di 300 metri con una portata fino a 80 litri al minuto”
TUTTI I VANTAGGI GARANTITI E CERTIFICATI
Previene i depositi di calcare
Decompone il calcare esistente
Risparmio previsto di € 1000/anno per famiglia
Installazione senza modifiche alle condutture d’acqua
Non richiede manutenzione
Aumenta la durata di vita degli elettrodomestici
Montaggio possibile nel 99,9% dei casi
Nessuna perdita di pressione
Lo si porta con sé quando si trasloca
Riduzione del consumo di elettricità
Nessun bisogno di utilizzare filtri e/o additivi chimici
Nessun permesso di proprietari di casa
Risparmi di circa il 30% – 50% sui detersivi
Rispetta l’ambiente

Hai una curiosità specifica? Mandaci una Mail in modo che possiamo risponderti……

Tag